Brand Awareness e sito web

Come migliorare la Brand Awareness Aziendale con l’ottimizzazione del sito web

Formazione aziendale. Prima ancora di svolgere ogni attività è necessaria la formazione aziendale per il consulente, cosa vuol dire? Significa che un consulente deve studiare e conoscere alla perfezione il prodotto, o il servizio, avere una visione completa di pregi e difetti, in modo tale da poter esaltare i pregi e superare i difetti, per questo motivo è necessario che vengano fornite tutte le informazioni utili per l’analisi (Data Driven).

Per iniziare è importante svolgere un’analisi approfondita delle maggiori ricerche effettuate su Google, per comprendere come meglio rispondere all’utente che è alla ricerca del prodotto in questione e definire le indicazioni sulla stesura dei testi relativamente alle specifiche dell’ottimizzazione SEO di un sito web, per migliorare l’indicizzazione dei contenuti nei motori di ricerca (in questo caso Google è il più diffuso nei paesi occidentali)

ATTENZIONE la parola ottimizzazione, non vuol dire posizionamento, infatti un esperto di tecniche SEO può ottimizzare ogni sezione di un sito web per migliorare l’indicizzazione dei contenuti nel web, attraverso specifiche regole sulle quali si basa un motore di ricerca, sarà quest’ultimo che effettuerà il posizionamento.

Erroneamente un imprenditore si rivolge a un tecnico con la richiesta di POSIZIONARE il sito web in PRIMA POSIZIONE, ma chi risponde “certo te lo posiziono come primo risultato” sta mentendo, perché la sua attività è limitata solo ed esclusivamente all’ottimizzazione.

Tornando a cosa è importante fare per analizzare e ottimizzare il sito, dopo aver controllato quali sono le ricerche su Google e in che quantità vengono effettuate per specifiche parole chiave, bisogna procedere con la segnalazione degli errori da correggere, quali errati reindirizzamenti, errato caricamento di immagini, ecc…, che il web master provvederà a risolvere.

Successivamente strutturare pagine aggiuntive o sostitutive, inserire pagine ottimizzate per l’indicizzazione, ridimensionare le immagini e migliorare la UX (user experience) degli utenti sul sito, sono tutte attività volte a favorire il raggiungimento degli obiettivi.

Alcuni elementi strategici che possono favorire il raggiungimento degli obiettivi

Popup, chat e contact form sono utili a migliorare la resa della comunicazione, relativamente all’obiettivo che si vuole raggiungere e per favorire le conversioni, oppure la lead generation, attraverso azioni di Web Marketing Mix:

  • campagne Facebook;
  • campagne AdWords;
  • newsletter.

Condividi questo articolo!